Andy – Bluvertigo @ Astimusica

di Silvia Amato (testo) e Gianluca Talento (foto)

Lunedì 8 luglio sul palco di AstiMusica, nella splendida cornice di Piazza della Cattedrale, Andy Bluvertigo.
Perfetta la definizione del Direttore Artistico, Massimo Cotto, di “talento onnivoro”. Polistrumentista, autore, interprete di caratura preziosa, ha presenza scenica elegante, che cattura nel suo essere saldo ed etereo al tempo stesso.
Come un cyber-fauno, un po’ danzatore, un po’ narratore, ci prende per mano accompagnandoci in una dimensione elettronica ed onirica, che riecheggia del sapore degli anni ’80, ma al contempo sa di futuro.
Di alto impatto, gli omaggi a David Bowie con “Space Oddity”, “Starman”, “Life on Mars”, passando per “L’animale” di Franco Battiato e “Forbidden colours” di Ryuchi Sakamoto, fino a “Perfect day” di Lou Reed ed un proprio inedito, datato 2006, “Never be here again”.

Hanno suonato:
Eugene – tastiere, voce
Stefano Lucignolo – armonica

ngg_shortcode_0_placeholder

error: Content is protected !!