Giulio Scarpati al Teatro civico di Tortona.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
image_pdfimage_print

Di Paola Dellagiovanna

Lo scorso 2 febbraio, Giulio Scarpati ha vestito i panni del capocomico nella rappresentazione “Il Teatro Comico” di Carlo Goldoni (adattamento di Eugenio Allegri) andato in scena al Teatro Civico di Tortona. Lo spettacolo fa parte della rassegna di prosa 2021-2022 curata dalla Fondazione Piemonte dal Vivo”. Per Scarpati, si tratta di «un testo che sorprende sempre gli spettatori e che è molto attuale. Stare sul palco per noi attori è tutto, abbiamo bisogno di riprendere contatto con il pubblico». Sul palco insieme a lui, la compagnia composta da Grazia Capraro, Aristide Genovese, Vassilij Mangheras, Manuela Massimi, Solimano Pontarollo, Irene Silvestri, Roberto Vandelli, Anna Zago. 

“Teatro Comico” è un esempio di teatro nel teatro, nel testo goldoniano affiorano gli intenti della riforma goldoniana insieme a motivi, stereotipi, tormenti e ambizioni della comunità teatrale di ogni tempo. 
“Il Teatro Comico” mette in scena una compagnia impegnata nel preparare uno spettacolo, e mentre si prova, si riflette, si ricerca, ci si accapiglia e ci si ama, si fa fatica e ci si diverte. Perché quell’atto delicato e complesso che è lo spettacolo teatrale, seppur attraverso la sua genesi controversa e laboriosa, resta pur sempre atto semplicemente e immancabilmente gioioso.
 
 
 
error: Content is protected !!