“Ho perso il filo” @ Teatro Alessandrino

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
image_pdfimage_print
di Paola Dellagiovanna (testo) e Gianluca Talento (foto)

L’esilarante spettacolo “Ho perso il filo” di Angela Finocchiaro, Walter Fontana e Cristina Pezzoli ha aperto giovedì 14 novembre la stagione 2019-2020 del Teatro Alessandrino. La regia è di Cristina Pezzoli, le coreografie originali di Hervè Koubi assistito da Faycal Hamlat, le scene di Giacomo Andrico, luci di Valerio Alfieri e costumi di Manuela Stucchi. Nella commedia l’attrice comica si reinventa danzando insieme a sei bravissimi ballerini ma mantenendo la sua unica e inimitabile ironia, con la quale affronta diversi momenti della sua vita, ovvero quella di una donna di mezza età che quotidianamente deve affrontare i problemi, le ansie, ma anche le gioie derivanti dall’essere madre di adolescenti, moglie e lavoratrice. Ad unire tutti i tasselli della trama è il filo di Arianna, la cui storia l’attrice vuole raccontare agli spettatori con non poche difficoltà. Angela Finocchiaro armata all’interno del labirinto si trova ad affrontare strane creature, spiriti dispettosi che la disarmano e impauriscono, ma che soprattutto la frullano come un frappè facendola volare e rotolare da una parte all’altra del palco. Dopo che gli spiriti un po’ acrobati, un po’ danzatori (Alis Bianca, Giacomo Buffoni, Alessandro Larosa, Antonio Lollo, Filippo Pieroni e Alessio Spirito) tagliano il filo che assicurava il ritorno a casa dell’eroe, Angela Finocchiaro nelle vesti di Teseo dovrà obbligatoriamente decidere se affrontare il Minotauro o farsi sopraffare dalle paure. Il finale inatteso chiude uno spettacolo che non fa solamente ridere, ma che emoziona e fa pensare a quante possibilità e scelte si possano fare nella vita e cosa queste portino. Il viaggio per l’Italia di Angela Finocchiaro e degli eccezionali ballerini che la accompagnano terminerà a marzo 2020 dopo aver toccato numerose città italiane. 

Precedente Francesco Renga @ Teatro Alessandrino Successivo Quintorigo @ Fonderie Teatrali Limone