Massimo Lopez: “Sing and Swing”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
image_pdfimage_print

Massimo Lopez al Politeama Alessandrino, in “Sing and Swing” ha portato in scena alcuni grandi classici del genere, tra cui “You make me feel so young”, “Strangers in the night”, “New York New York”, “Fly to the Moon”. La classe innata ed un’ottima padronanza della scena hanno arricchito un’interpretazione di qualità preziosa, sottolineata dalla presenza dei musicisti: Gabriele Comeglio (sax tenore), Fabio Gangi (piano elettrico), Ezio Rossi (basso), Marco Serra (batteria). Inoltre, la partecipazione di Caterina Comeglio, con cui Massimo Lopez ha regalato al pubblico una raffinata versione di “Something stupid”.
Perfetto entertainer, attore, imitatore, non ha fatto mancare alcune chicche di brillante comicità, snocciolando via via personaggi della politica e dello show business: sul palco si alternano così Maurizio
Costanzo, Domenico Modugno, Patty Pravo, Matteo Renzi, Silvio Berlusconi e Romano Prodi, perfino gli ultimi Pontefici. Rivestendo ognuno del proprio lucido punto di vista, l’artista ci offre una esilarante e sagace chiave di lettura dell’attuale scenario sociale e politico del nostro Paese.
Ancora, un tour in giro per l’Italia con le differenti parlate tipiche regionali ed una magistrale interpretazione di “My way”: all’apparenza così distanti per background formativo e di preferenza culturale
da parte dello spettatore, sono esempi che insieme, ancor più che singolarmente, confermano la personalità istrionica di Massimo Lopez, capace di reinventarsi continuamente attraverso lo schema
“classico” del repertorio swing, così come nel percorso televisivo e teatrale più noto al grande pubblico.
Un artista completo che tocca l’intrattenimento a tutto tondo, che si diverte con e per lo spettatore!

Precedente Gegè Telesforo @ Teatro Sociale di Valenza Successivo Mario Venuti @ Diavolo Rosso