MONFORTINJAZZ 2020

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
image_pdfimage_print
di laschicas@adfarm.it –

Monforte d’Alba

Auditorium Horszowski

Paolo Fresu Quintet (Re-Wanderlust)
Domenica 26 Luglio
ore 18,00  | ore 21,30  
Euro 30,00 + ddp
 
continuano le prevendite

Finalmente, dopo tante incertezze e difficoltà da superare per organizzare concerti in questo periodo di emergenza sanitaria, si accendono le luci sulla 44esima edizione di Monfortinjazz.

La rassegna, organizzata da un gruppo di volontari raccolti nell’Associazione Monfortearte e con la storica direzione artistica di Renato Moscone, inaugura domenica 26 luglio con un doppio concerto di Paolo Fresu con il suo stellare Quintetto arricchito dalla presenza al trombone di Filippo VignatoAlle 18 e alle 21.30 sul palcoscenico ci sarà la possibilità di incontrare in modo unico, intimo e straordinario, una delle formazioni che hanno fatto la storia del moderno jazz italiano.
Il quintetto nasce nel 1984 per volontà di Paolo Fresu e Roberto Cipelli e festeggia – con la stessa originale formazione – i trent’anni di vita, cosa assai rara nell’intera storia della musica afroamericana. Con la registrazione di “Ostinato” per la Splasc(h) Records si consacra come uno dei gruppi di punta del jazz italiano con il disco “Inner Voices” assieme al sassofonista americano Dave Liebman (1986). Nel 1990 il gruppo vince il premio “Top jazz” della rivista specializzata Musica Jazz come miglior gruppo del jazz italiano e come miglior disco, e ogni anno è ai primi posti con le proprie produzioni discografiche.

reWanderlust è uscito a fine marzo dopo 23 anni dalla sua pubblicazione rimasterizzato e portato a nuova luce. II disco,  registrato in Francia, è il frutto di una fortunata seduta di registrazione praticamente improvvisata e decisa al momento, tredici brani per quasi un’ora e dieci di musica straordinaria, fotografia degli anni francesi di Fresu e del Quintetto e primo lavoro di una fortunata serie di 5 dischi prodotti dalla BMG francese. Il repertorio è composto da vecchie e nuove composizioni del Quintetto, per l’occasione arrangiate per sestetto, che riprendono il mood di album come “Ossi di Seppia” e “Ensalada mistica”, precedentemente pubblicati per la Splasc(h) Record.
Quella di Monfortinjazz è una imperdibile occasione per ascoltare dal vivo questo meraviglioso progetto musicale, frutto dell’intesa e della visione di eccezionali musicisti.

Insieme a Paolo Fresu (tromba e flicorno), Tino Tracanna (sax tenore e soprano), Roberto Cipelli (pianoforte e piano elettrico), Attilio Zanchi (contrabbasso), Ettore Fioravanti (batteria), special guest Filippo Vignato (trombone). 

Sono aperte le prevendite sul circuito Mailticket.it e presso Osteria La Salita, Edicola Bruno e Ufficio Turistico di Monforte d’Alba.

Per info www.monfortinjazz.it, info@monfortinjazz.it

FB MonfortinjazzFestival | TW Monfortinjazz | IG monfortinjazz

 

UFFICIO STAMPA

LasChicas

011 6566394 | laschicas@adfarm.it

Precedente BOB DYLAN: domani esce il DOPPIO VINILE del nuovo album "ROUGH AND ROWDY WAYS" disponibile in 3 versioni (nero, giallo e verde oliva) Successivo Roberto Tiranti @ SolDoFa Music Festival

Lascia un commento