Stef Burns @ Area 51

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
image_pdfimage_print
di Silvia Amato (testo) e Gianluca Talento (foto)

Sabato 14 novembre 2014, all’Area 51 Live di Vignole Borbera (AL), sul palco la Stef Burns League: Stef Burns (voce e chitarra), Paola Zadra (basso), Vicenzo Pàstano (chitarra) e Juan van Emmerloot (batteria). Parola d’ordine: Rock ‘n’ Roll, nei diciotto brani eseguiti con passione e
sorriso sulle labbra. Stef Burns sembra quasi avvisare il pubblico esclamando “My brain is cotto!”, come a prepararlo alla scarica di energia pura che arriverà con l’ascolto dei brani tratti dall’ultimo
album “Roots & Wings”: “Miracle Days”, “Something Beautiful”, “Cover You” ed altri. L’artista lascia trasparire la sua duplice natura, come indica il titolo del suo album, da un lato, la parte più ruvida e accattivante legata alle origini (roots, radici) e dall’altro quella più emozionale e leggiadra (wings, ali) quando accenna orgoglioso e commosso alla sua esperienza di padre, definendo la vita in famiglia “As a Roller Coaster” (come montagne russe). La cifra di Burns è quindi senza dubbio la grande personalità e presenza scenica, accompagnate da una notevole capacità tecnica ed artistica, un mix vincente per far scorrere via veloci due ore di concerto intenso e coinvolgente.

Precedente Sagi Rei: “Vogue Fashion’s Night Out” Successivo Tullio De Piscopo @ Politeama Alessandrino