Stefano Bollani @ Asti Musica

di Silvia Amato (testo) e Gianluca Talento (foto)

Anche quest’anno la rassegna Asti Musica, giunta alla 22esima edizione, ha saputo richiamare grandi nomi del panorama musicale contemporaneo. Da Fiorella Mannoia ai Tre Allegri Ragazzi Morti, da Rovazzi a Ghali a Maldestro e Lou Dalfin, per chiudere con Antonella Ruggiero.
Mercoledì 12 luglio 2017, una gremita Piazza Cattedrale ha accolto Stefano Bollani, pianista di caratura eccezionale, per cui la sola definizione di musicista sarebbe riduttiva ed ingiusta.
Quello a cui abbiamo assistito è stato un vero e proprio “one man show”, in cui l’approfondita conoscenza della materia, unita ad ironia intelligente, ha donato alti momenti interpretativi di “produzione propria”, alternati ad altri divertissements spesso dissacratori, come nel caso della rivisitazione de “Alla turca” di W. A. Mozart.
Aneddoti, curiosità, piccoli sketch, insieme ad importanti omaggi, pseudo imitazioni, a Franco Battiato, Paolo Poli ed immancabile, vista la location, Paolo Conte.
Il risultato? Una serata connotata da musica di alto livello, divertente, trascinante ma di grande contenuto, per palati fini.

ngg_shortcode_0_placeholder” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

error: Content is protected !!