“MEDICINE AT MIDNIGHT” in uscita il 5 febbraio e già disponibile in pre order

di info@paroleedintorni.it

Il nuovo album “Medicine At Midnight,  in pre-order a questo link (https://foofighters.lnk.to/MedicineAtMidnight), uscirà il prossimo 5 febbraio in diverse versioni: digitale, CD e vinile.

Prodotto da Greg Kurstin e dai Foo Fighters, registrato da Darrell Thorp e mixato da Mark “Spike” Stent, “Medicine At Midnight” racchiude in 37 minuti 9 tracce.

Si tratta del decimo disco della band che quest’anno ha festeggiato 25 anni di carriera costellata da dozzine di Grammy, numerosi premi, riconoscimenti e concerti in tutto il mondo.

In netto contrasto con la dichiarazione «final f*ck you to 2020» che accompagnava “No Son of Mine”, “Waiting on a War” è invece una maestosa opera melodica con un crescendo continuo che esplode nel finale.

Dave Grohl ha raccontato il personale aneddoto che l’ha ispirato per la canzone

“As a child growing up in the suburbs of Washington DC, I was always afraid of war. I had nightmares of missiles in the sky and soldiers in my backyard, most likely brought upon by the political tension of the early 1980’s and my proximity to the Nation’s Capitol. My youth was spent under the dark cloud of a hopeless future. 

Last fall, as I was driving my 11 year old daughter to school, she turned to me and asked, “Daddy, is there going to be a war?” My heart sank in my chest as I looked into her innocent eyes, because I realized that she was now living under that same dark cloud of a hopeless future that I had felt 40 years ago. 

I wrote “Waiting On a War” that day.

Everyday waiting for the sky to fall. Is there more to this than that? Is there more to this than just waiting on a war? Because I need more. We all do. 

This song was written for my daughter, Harper, who deserves a future, just as every child does.”

  • Dave Grohl




FOO FIGHTERS celebrano 25 anni di carriera con il “VAN TOUR 2020”

di info@paroleedintorni.it –

Il tour ripercorrerà le città del tour d’esordio del 1995, e qualche sorpresa!

25 ANNI DI FOO FIGHTERS!

LA BAND CELEBRA L’ANNIVERSARIO CON L’ORIGINALITÀ E L’ENERGIA

CHE DA SEMPRE LA CONTRADDISTINGUONO

Da aprile ripercorrerà le città del tour d’esordio del 1995 con il

“VAN TOUR 2020”

…e forse tornerà anche negli stessi piccoli club?

In ogni data verranno proiettati in anteprima brevi estratti di

WHAT DRIVES US

il nuovo documentario di Dave Grohl dedicato ai musicisti in tour

25 anni di FOO FIGHTERS! E per festeggiare cosa potrebbe esserci di meglio di una serie di concerti che ripercorra esattamente le stesse città del tour d’esordio della band nel 1995?

Il “Van Tour 2020” dei FOO FIGHTERS comincerà il 12 aprile dalla Talking Stick Resort Arena a Phoenix (AZ) e attraverserà quelle città americane che 25 anni fa la band raggiunse in furgone, esibendosi questa volta nei palazzetti e non più in piccoli club.

Anche perché molti di quei locali in cui i FF suonarono nel 1995 sono ormai chiusi e, inoltre, limitare oggi un loro spettacolo a luoghi così piccoli sarebbe impossibile… o forse si può? La band mette in campo l’originalità e l’energia che da sempre la contraddistinguono e lascia in sospeso la riposta che arriverà prossimamente!

Oltre a Dave Grohl, Nate Mendel e Pat Smear, sul palco ci saranno anche i compagni ormai di lunga data Taylor Hawkins, Chris Shiflett e Rami Jaffee.

La maratona rock’n’roll dei Foo Fighters sarà impreziosita in ogni tappa dalla proiezione in anteprima di brevi estratti di “WHAT DRIVES US, il nuovo documentario di Dave Grohl

Grohl approfondisce le motivazioni che spingono un gruppo di musicisti a lasciarsi alle spalle lavoro, famiglia, amici ecc., per chiudersi in un van e portare la propria musica alle folle, o almeno a qualche dozzina di persone qua e là!

What Drives Us esplora le cause, racconta aneddoti personali ed esplora la fatica fisica e psicologica di girare in furgone per mesi, attraverso interviste a coloro che questa esperienza l’hanno vissuta davvero, come i membri di Black Flag, Dead Kennedys, Metallica, The Beatles e molti altri.

Per maggiori informazioni e per tutte le date del Van Tour 2020: FooFighters.com.

error: Content is protected !!